VERSO LA VITA E ALTRE STORIE

acapoverso

Per chi ha perso i suoi principi. Per chi non li ha trovati in altre vie. Per chi non gli corrispondono gli ereditati.

LE PROMESSE DELLA VITA SONO NELLE PREMESSE

Onda dopo onda può darsi. – Simbologia nell’immagine capoverso.

amezzosepara

ilprincipio

Il Principio della vita è genesi del numero di ogni vita e genesi della vita di ogni numero. In ogni stilla di universo è capoverso.

 

 

 

 

amezzosepara

VITA SI NASCE – NEL TUTTO SI DIVENTA – NEL TUTTO SI TORNA – DAL TUTTO SI RITORNA

asepara

infinito

asepara

LA VITA E’ UN PRINCIPIO CHE TORNA AL SUO PRINCIPIO

amezzosepara

Vita è stato di infiniti stati.

Si origina secondo lo stato della corrispondenza fra tutti ed in tutti i suoi stati:

al principio

La corrispondenza fra stati confluisce nell’assoluta unità del Principio e nello stato trinitario_unitario nel nostro principio.

Se questa è l’immagine della nostra vita al principio, questa non può non essere l’Immagine della vita originante: il Principio.

Ciò che differenzia l’immagine del Principio e la nostra non consiste in un diverso numero di stati, bensì, in un diverso stato dei rispettivi stati: supremo quello della vita che dico Principio perché mi proibisco di nominare invano.

Nei principi somiglianti a quelli del Principio, la vita dell’IO: nostro principio.

amezzosepara

La Natura del Principio è la ragione del Bene

La Cultura del Principio                     Lo Spirito del Principio

   è la ragione del Vero                        è la ragione del Giusto

che corrisponde allo stato di vita

che si origina dalla relazione fra il Bene e il Vero

amezzosepara

Vita

è la maestra che ci pone il seguente problema:

tenendo presente che siamo Natura per quello che siamo

Cultura                                                              Spirito

per quello che sappiamo                                    per quello che sentiamo

Sapendo che la pace nello Spirito è luogo di giustizia perché pace è cessazione del dissidio e quindi segno di verità, ognuno trovi sé stesso.

asepara

COME PER I GIRASOLI, LA VITA SI NUTRE DOVE SI VOLGE.

amezzosepara

Le vita è permessa dall’amore,

permesso dalla Comunione, che permette la vita, permessa dall’amore.

Chi pone l’amore prima della verità ama ciò che sente prima di ciò che sa. Chi ama ciò che sente prima di ciò che sa è principiato dalla passione. La passione ascolta sé stessa. L’amore ascolta la vita.

L’Amore è un principio assoluto. Un Assoluto (che per limiti non sempre colpevoli anche quando sono vie di dolore) non sapesse o non potesse o non volesse perdonare il moto che può solamente somigliargli, (Amore non amato amar perdona) sarebbe solamente un dio sommamente somigliante all’IO.

amezzosepara

L’amore è detto dallo stato della corrispondenza agita dallo stato della comunione fra i suoi trinitario_ unitari stati.

amezzosepara

La vita genera e rigenera sé stessa per le infinite vie che attivano le infinite corrispondenze fra gli stati di Natura, Cultura, Spirito: corrispondenze, che negli stati attivano i corrispondenti stati di Natura, Cultura, Spirito.

asepara

Spirito è ciò che anima. Anima è ciò che si anima. Ciò che si anima è vita.  Lo Spirito è l’anima della vita. Nella Natura, la Cultura anima la vita, animata dalla forza dello Spirito.

La forza dello Spirito è la vita della Natura. La vita dello Spirito è la potenza della Cultura. Lo Spirito è la forza della vitalità della Natura che corrisponde con la vita della sua Cultura.

Lo Spirito essendo forza è condizione di vita ma non pone condizioni alla sua forza per non condizionare la vita.

Lo Spirito è la forza e la potenza della vita che ha originato la sua forza e la sua potenza.

amezzosepara

CHI AMA E’ UN PO’ PERSO PERCHÉ’ SENTE L’UNIVERSO

Il segno culturale   –  Il segno spirituale   –   Nan – In e lo Zen   –   Chi principia la vita   –  Chi genera vita   –   Alla ricerca di Padre   –   Il viaggio in breve   –   Nella ricerca di verità     Immagina la vita   –   Immagine e somiglianza   –  Immagina lo Spirito   –  Lo Spirito: prime stesure.   –   La Natura è via   –   In nome del Principio   –   Genesi e Parola   –   Come evadere dal vago   –   Dolore, Errore, Dissidio.   –   Le strade del dolore   –   Il Dolore e il Male   –    Le vie della verità   –    Immagini della Pedagogia   –    La Pedagogia – I pensieri   –    Nessuna vita sfugge allla ripetizione della Reincarnazione   –   La C.F.S.

asepara

OSSERVANDO L’INCOMPIUTO CERCANDO L’INFINITO

“per Damasco” chi?   –  Particolare e universale   –   Il pensiero che espongo   –  WordPress come li da i numeri?   –   La ragione liberata   –   La vita e l’Oltre   –   Da prendere con le molle   –   In altre lettere   –   In Accademia Vita   –   Pensamenti   –

Per dire la mia conoscenza ho dovuto preservare la mia ignoranza

amezzosepara

LE LETTERE DI OGGI

Questioni in Aids   –    Nel loro fanno pena   –   Parla il mondo alla mia mente   –   Evoluzione di un pinocchio   –   Eppure la vita ci parla!   –   Onda dopo onda può darsi   –   Libero dice   –   Islam e scissioni   –   Saremo tutti islamici?   –  

asepara

LE LETTERE DI IERI

A proposito di Giove e di Ganimede   –   Trova amore    –   “Ridi pagliaccio!”   –   Interrogazione parlamentare   –   A Israele in Roma   –   Le opinioni di una cassandra   –   “Eppur si muove!”   –   L’uomo sarà femmina?   –   Pessimismo   –   Psiche e Soma   – 

 

amezzosepara

atersocchioLa repressione della sessualità è come una valigia. Più negazioni contiene e più è difficile chiuderla.

 

IL TERSO OCCHIO

amezzosepara

SI PRODUCE LA PERLA DOVE LA VITA PONE LA SCORIA

La filosofia del toni   –   In Calliope   –   Le favole   –   Gayenna – Memorie di un tardo adolescente   –   I Fiori sovrani   –   La Drita – Consigliera preferita    –   Il Terso Occhio

Tratti –  Ritratti –  Autoritratti   –   In famiglia   –   “Sans toi ni loi”   –   Qui si narra la sventura di un milite alla ventura

amezzosepara

IN ULTIMO MA NON PER ULTIMO

La morale della fola dice che si resta di legno sino a che, cattivo segno, copre la parola.

asepara

SENTITAMENTE RINGRAZIO