Millantato credito

iotiamo

Dopo uno sciampagnino con un amico, in bicicletta tornavo dalla Bra. Pian, pianino. A s. Zeno avevo un tram in sosta davanti a me. Portava la scritta: Dio ti ama. Non bestemmiare. Sapete perché hanno scritto “Dio ti ama: non bestemmiare”, e non, Dio ti ama: perché bestemmiare? Perché, ormai, neanche le buone intenzioni seguono il comandamento che dice: non rompere i coglioni! Per gli interessati, è l’undicesimo!

(Non è la foto del tram che avevo davanti, e questo è stato fotografato a Roma non a Verona, tuttavia il caso è lo stesso.)
Aprile 2007