“Cani sperduti senza collare”

Al Mercato dello Stadio, un giovane che stava friggendo del pesce si gira e mi vede. Sorride un ciao. Sembri un marinaio, mi dice. Si, di acqua dolce, gli rispondo, a mia volta sorridendo ma con strascico di passo in avvio veloce. Ma dove cazzo devo andare di corsa?! E perché cazzo devo sempre sminuire le dimostrazioni di stima: amicale, affettiva, o comunque amorosa che poi contiene sia l’amicale che l’affettiva! Avete presente i cani battuti che si ritraggono alla sola vista di una mano in avvicinamento? Ad alcuni di quelli capita di mordere. A me capita di mostrare i denti.

fiori2