Voglio farti una domanda

Cara la me Drita: voio farte na domanda enorme, infinita. El tentatore del Paradiso fu un serpente o un sorriso?

ladritaCarmela del mio cuore! Del Giardino de lassù, i na contà quel che i ga volù, ma, quaggiù, l’omo l’è serpente quando un sorriso del so’ paradiso porta la dona a sprecare la mona.