Ho letto che una voce divina

Cara Drita. go’ leto che na voce divina l’è sta becà co’ la marijuana. Anche a quela là, ghe tocarà andare in Comunità.

ladritaCara la me preoccupada da na legera canada. Non so parchè, ma sta storia me ricorda che certi osei i canta ancor più bei quando i xe privadi de la vista. Me domando come la cantarà, che l’anima orbada da la so’ diversità, quando, in Comunità, i ghe darà quela de la normalità.