L’era fredo la vigilia de Nadale

Cara Drita, l’era fredo la vigilia de Nadale, ma lo stesso gò ciamà la polissia e all’imbriago che gavevo in casa go’ mostrà la via. El cuore me reclamarìa ancora de la carità, ma no go’ più fià!

ladritaCara la me dissanguada da na scelta intossicada. Da un alcol che se beve un omo non se ricava gnanca el scataron de un pomo de la Val Venosta, quindi, dirìa basta! In quanto al cuore, ol bate secondo la mente ol fa dani! Onde evitarghe l’occasion de parlar par gnente, l’è meio che te lassi chell’ omo nei so’ afani. In certe situassion, trovo verità nel detto: rua – rua, a ognuno la vita sua.