Contro il castigo divino

“Ho ricevuto un audio Whatsapp che invita a pregare contro il ‘castigo divino’. Beh, un Dio così io ve lo lascio!”

arosag

E’ in queste particolari condizioni che mi spiego perché non hanno ancora staccato Cristo dalla croce. Meglio lì, infatti, che libero di rovesciare i banchi di ogni psichiatrica risma, per una presunta misticità generalmente originata da manifestazioni spiritiche, insufficientemente combattute da una chiesa fiancheggiante per comodo quando non per impotenza.