Avverso la furbizia.

La furbizia, è la pianta che trova acqua in sé stessa. Con altro dire, la furbizia è l’intelligenza dei vili. Parafrasando Pascal: ha delle ragioni che la ragione non conosce. Non per ultimo, è il tarlo che erode la fiducia in sé stessi, ed è, quindi, causa del disagio esistenziale che porta alla malattia che diciamo paranoia. Al collo dei furbi, una macina è poco.