Regine

biblio

carlabruni

Tutto mi sognerò di dirla ma non donna e non femmina. Perché, allora, affascina anche me, notoriamente esente da etero lusinghe? Nel mondo gay, donne di questo carisma le si dice Regine. A mio parere, sono regine le Donne che possiedono la virtù di essere sovrane, nel senso di esemplari variamente primi. Le fa primi la naturale capacità di far emergere delle fantasie sesso – emotive, che rubando il termine a certi antibiotici mi vien da dire “ad ampio spettro”. Per questo senso e funzione, le regine diventano le vie maestre della sessualità transculturale di chi le ha elette.