Alla Cortese attenzione

Frequentare gli “amici caldi” è come andare in farmacia: non ci si va per farsi ricoverare ma perché si sente il bisogno di una qualche arte medica.

Ottobre 2007