Omofilia e cristianofilia

Concordo su l’omofilia, ma, direi, nel senso (assai poco scientifico, ma passamelo) di Adamofilia. Adamofilia, nel senso di amore verso il primo atto del Padre; la vita in tutte le sue manifestazioni. Con questo non voglio dire che il Cristo fu panteista, perché una cosa è vedere il Padre nell’opera comunque originata, e una cosa è vedere la sua identità. Se nel creato noi vediamo il Suo primo concetto (la vita) amando il Padre non possiamo non amare tutti i “contenitori” del Suo primo concetto, quindi, in Cristo, Adamofilia, prima di qualsiasi genere di personale sessualità.

Marzo 2007