Solo il Signore sa

Solo il Signore sa quanto mi sono sentito vero e nel contempo falso quando all’arabo dalla guancia con un taglio che gli donava non poco ho detto che preferivo fargli crescere la vita anziché l’uccello! Uscendo dal giardino non ho potuto non rammentare il detto ogni lasciata è persa ma subito dopo ho ricevuto un […]

Read More Solo il Signore sa

L’amore ascolta la vita

Non esiste il diritto all’amplesso, ma, quanto possono sussistere due amori,  (e/o due amanti) se fra di loro è venuta meno la capacità di donare l’amplesso? Fra i significati detti dai miei due spiriti guida (Devoto e Oli) ho scelto “sussistere = esser posto”. Ebbene, se non ricevo e non concedo il dono dell’amplesso, non […]

Read More L’amore ascolta la vita

Aspettavo il tecnico

Aspettavo il tecnico del PC al cancello di casa. Un bel torsolotto dalla simpatica aria romeno zingaresca si avvicina. Mi chiede qualcosa che non capisco. In quel mentre, arriva il tecnico. Il torsolotto che aveva ben capito me, guarda ambedue e si tocca l’inguine. Quando un torsolotto si tocca l’inguine i casi prevalenti sono due: […]

Read More Aspettavo il tecnico

Di questi fiori

Mi sono svegliato questa mattina verso le tre e mezza. Mi sono detto: adesso, che faccio? Non avendo un chiaro cosa mi sono dedicato alla composizione di altre immagini capoverso. Dopo averne  composte ed escluse alcune mi sono dedicato a questa. Dopo alcuni miglioramenti mancati mi sono fermato su questa versione. Perché? Sostengo che il […]

Read More Di questi fiori

Perché, Vitaliano?

Ho finito di lavorare. Sono a casa. Mi lavo alla “michelinopaneevino”, e apro il Fettente! Si, proprio con due T. Raccolgo i pensieri. Mi guardo attorno. Se è vero che “polvere torneremo”, a casa mia si è depositato, un intero cimitero! Negli angoli, vedo esercitazioni di ragno. Perché, Vitaliano, non da oggi stai abbandonando la […]

Read More Perché, Vitaliano?