Aspettavo il tecnico

Aspettavo il tecnico del PC al cancello di casa. Un bel torsolotto dalla simpatica aria romeno zingaresca si avvicina. Mi chiede qualcosa che non capisco. In quel mentre, arriva il tecnico. Il torsolotto che aveva ben capito me, guarda ambedue e si tocca l’inguine. Quando un torsolotto si tocca l’inguine i casi prevalenti sono due: o si è beccato le piattole o manda una richiesta di partecipazione. La faccenda non mi sorprende. Mi sorprende, invece, di non aver alcuna convinzione da farmi togliere.

Datata – Settembre 2021 – Versione ultima? Alla data, si.