Le vie del potere

A causa del lavoro mi ritrovo ad esercitare del potere. Non mi piace, mi umilia, è necessario. Necessario, però, non significa che debba essere coartante, anche se, necessariamente, paletto per limiti, ordine per disordini, pedagogia per crescenti, frustratore di avversità quando non di avversari. Il potere di manifesta come “abito” o come costrizione. Lo giustifica una ricerca di verità nel primo caso o di potenza nel secondo.



Febbraio 2007 – Ottobre 2021 – Versione ultima? Alla data, si.


VERSO LA VITA E ALTRE STORIE