“Andate e moltiplicatevi”


Nello Spirito, “andate e moltiplicatevi”, in primo invita alla moltiplicazione della forza della vita. Poiché gli stati della forza sono infiniti, infiniti i sensi, i significati, e gli scopi dei percorsi e delle moltiplicazioni. Come venirne a capo? Direi, facendo corrispondere l’invito con una fondamentale regola dello Spirito: la cessazione del dissidio. Ammesso il pensiero, andate e vivete in pace mi è maggiormente cristiano. Non credo nell’affermazione originale perché è un bottone per troppe asole!

VERSO LA VITA E ALTRE STORIE