I cieli muti

I cieli muti Gli “irti colli” superi L’acqua mossa calmi La melma crespi Dall’alto vedi Con Alto imperi Sussurri appena ai miei pensieri.

Read More I cieli muti

Primo fra tanto dal nulla

Primo fra tanto dal nulla, poi goccia, palpito, fame, carne, primo cervello, primo piacere, primo doppio, primo oltre, primo passo, primo vacillo, primo fuoco, primo uso, primo abuso, dissanguante nei deliri, debole nei fini, nelle croci rinascita o forse commedia, distruttore nei progressi, costruttore nei regressi autore di genti, architetto di nazioni. Nelle ere tacendo, […]

Read More Primo fra tanto dal nulla

Senza naufragare

Caro Francesco: in altri discorsi sostengo che c’è la Chiesa dell’Amore e c’è la chiesa del Potere. Tu non abiti sopra il fico da dove è sceso un certo gabelliere, vero? Parto dal presupposto, quindi, che per quanto sai e puoi conosci questa realtà almeno quanto me. Per questa conoscenza, sai che la chiesa del […]

Read More Senza naufragare

Quale chiamata campa sotto la tonaca?

Non vi è carisma sessuale che abbia la stessa forza della “chiamata”. Neanche la stessa impronta “caratteriale”, e neanche lo stesso periodo biologico e culturale di rivelazione e riconoscimento. In una sessualità primitiva (primitiva nel senso che è il piacere a formare il sapere) il fatto non avrebbe alcuna importanza. Non pochi guai, ci sono, […]

Read More Quale chiamata campa sotto la tonaca?

Di Dio non considero

Di Dio non considero quanto gli si mette in bocca. Se prenderò il Covid, quindi, non sarà perché non sono andato a messa. Un blogger m’ha rivelato che con imbecille si intende “microbo bisognoso di aiuto”. Per questo significato vedo piena di imbecilli la politica sociale di chi (per fazioso contrasto con il Governo) taglia […]

Read More Di Dio non considero

L’ovile cattolico

Blair lascia l’ovile anglicano e si ricovera in quello cattolico. Chissà dove è andata a finire la stanza dove ci si dovrebbe rivolgere alla Santità in cui si crede! Questo, almeno secondo il Cristo evangelico. Dev’essere finita, talmente ultima, nella nostra casa, che non sappiamo neanche più dove l’abbiamo messa! La troviamo subito, invece, quando […]

Read More L’ovile cattolico

La Genesi della Parola

L’umanità che eleva i suoi principi al Principio può immaginare molto ma non può “vedere” altro: men che meno oltre. Nonostante questo, l’autore della Genesi rilevò la Parola con queste parole: In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Non so se è mai stato mai reso […]

Read More La Genesi della Parola

La Cina non si avvicina

Caro Francesco: da “la Repubblica” di oggi (14 Agosto) leggo: la Cina all’attacco dei Cattolici: arrestati un vescovo ed un prete. In cella anche 90 fedeli della Chiesa clandestina. Sarò sintetico: vista l’attitudine all’ingerenza, che la “Città di Dio” pratica nella Città dell’Uomo non me la sento proprio di dar torto alla Cina. Il Cardinale […]

Read More La Cina non si avvicina

Caro Don Farinella

Caro Don Farinella: innanzi tutto non mi metta dove crede lei. Dove credo io ci sto più che bene! Non per ultimo chiarimento: il Cristo originale era indubbiamente ebreo e con la pelle probabilmente bronzea, ma il Cristo che dal Saulo in poi è stato reso cattolico, no. Quello l’avete fatto diventare romano e bianco! […]

Read More Caro Don Farinella

Come siamo messi con la Verità?

Mi sono svegliato pensandomi mentre sostenevo delle opinioni sulla Verità. Guardo il meteo sul cell. Mi mostra 9 gradi e nebbia. Vado alla finestra e l’apro: è frescotto e grigiotto. Quanto sento e quanto vedo mi conferma localmente veritiero il meteo. Per conoscere il vero, quindi, è necessario porre in corrispondenza il dato reale con […]

Read More Come siamo messi con la Verità?

Chiesa, Pecore, Capri.

La chiesa dovrebbe permettere un maggior sviluppo della coscienza delle pecore ma maggior sviluppo significa allargare i perimetri dell’ovile, e allargare i perimetri dell’ovile, significa poter subire il rischio di un allargamento della coesione fra chi guida e i guidati: rischio, che c’è già dal momento che i pastori stanno restringendo la libertà di movimento […]

Read More Chiesa, Pecore, Capri.

Il prezzo di Sodoma

Cortese signore: non me ne voglia, ma, nella prima parte della relazione “il prezzo di Sodoma” pubblicata su “la Repubblica”, non sono riuscito a capire il soggetto dell’argomentazione. Al di la del fatto storico (?) era la giustizia divina, o la giustizia divina secondo l’uomo? Se era la giustizia divina secondo l’uomo, mi dichiaro soddisfatto, […]

Read More Il prezzo di Sodoma

I miei discorsi sullo Spirito

E’ ben vero che puoi anche non capire i miei discorsi sullo Spirito perché a livello culturale sono uno sciagurato, ma, può anche essere perché, per comprenderli, è necessario vuotare la mente da quanto la chiude. Propendo per questa ipotesi perché ho cominciato a scrivere (e, solo in seguito a capire) dopo che la Vita […]

Read More I miei discorsi sullo Spirito

I partiti? Cassapanche con tarli

Come i sovrani necessitavano del giullare, e la Religione di un “sic transit gloria mundi”, così ogni genere di potere (chiamiamolo di Destra?) necessita di un contropotere: chiamiamolo di Sinistra? Secondo questo intendere il potere, i partiti sovrani sono due. Certamente vi sono delle forze sia affluenti che defluenti del corrispettivo pensiero: chiamiamole correnti? Cosa […]

Read More I partiti? Cassapanche con tarli

Demofascismo

La necessità di delegare gli atti di governo a gruppi di potere ha nolentemente trasformato la democrazia in una subdola oligarchia. In quanto gruppo di potere, ogni oligarchia trasforma il carattere politico della democrazia, in un demofascismo di fatto. In un demofascismo di fatto, non esiste distinzione fra politica di Destra e politica di Sinistra; […]

Read More Demofascismo

Dice il vescovo di Foligno

Dice il vescovo di Foligno: se una donna cammina in modo sensuale o provocatorio, qualche responsabilità nell’evento ce l’ha perché anche indurre in tentazione é peccato. Dunque una donna che cammina in modo procace ma fuor d’intenzione pecca in tentazione perché suscita reazioni eccessive o violente? Pare impossibile che ci si ritrovi a dover contestare […]

Read More Dice il vescovo di Foligno

L’Ultimo dei Giusti

Che dire ad un amico sposato con figli (faccenda di parecchi anni fa) e con su di me una presa erotica finita nel momento stesso in cui è nata? Ben poco, temo. Così, ospite suo e della moglie, non sapendo più che dire di nuovo ad entrambi, lessi la Bibbia. Gliela declamai, a dire il […]

Read More L’Ultimo dei Giusti

La Destra e la Sinistra

La Destra e la Sinistra non si rendono conto di essere dei ventri imbecilli. La Destra che è stata e che è, infatti, ha offerto pancia per la crescita della Sinistra che è stata e che è, e la Sinistra che è stata, ora sta offrendo pancia alla Destra che è stata e che è. […]

Read More La Destra e la Sinistra

Di quei mal di testa!

Quando tornavo dal paesello d’origine mi venivano dei mal di testa che non so dirle da quanto erano pesanti da sopportare. Passavano immediatamente quando arrivavo al cartello che mi gridava: Verona! Si, ero a casa! Non quella in Verona (l’ha voluta il caso) ma la città dell’IO! Si, fra la città del caso e quella […]

Read More Di quei mal di testa!

Accessi ed Eccessi

La vita che non pone identificante realtà allo sviluppo dei suoi trinitario unitari principi (diventare quello che gli corrisponde, non, quello che ad altra vita corrisponde) rischia multiformi deliri da onnipotenza come anche da impotenza quanto si umilia perché si svaluta. Tra infiniti casi di edificante eccesso, non si pone identificante realtà chi suona solo […]

Read More Accessi ed Eccessi

Non so mentire

Non so mentire, non perché non ne abbia la capacità (o non ne veda gli interessi) ma perché trovo estremamente comodo essere sinceri, vuoi perché non ho molta memoria, vuoi perché mi è consono farlo, vuoi perché è più riposante dire ciò che è o tacere perché non mi piace perdere la faccia. Alle nostre […]

Read More Non so mentire

Vita si nasce

VITA SI NASCE. AL TUTTO DI TORNA. DAL TUTTO SI RITORNA. VITA E’ IL PRINCIPIO CHE TORNA AL SUO PRINCIPIO A proposito dell’immagine sui post sono alla costante ricerca “dell’ultima cosa bella della vita”. Il che vuol dire che sono costantemente insoddisfatto, visto che dopo l’ultima cosa belle c’è ne è altra. Giovedì 22 Novembre […]

Read More Vita si nasce

Sei come un gattino

Sei come un gattino mi scrive una firma nota. Al risveglio non ricordo più di chi la firma. Oltre che avermelo scritto me lo legge: maschile la voce. Mi dice: sei come un gattino che non sa come scendere dall’albero. Sorrido all’immagine e mi sveglio. L’immagine gattino mi dice che nei miei confronti il commentatore […]

Read More Sei come un gattino

Lunedì sarò al Circolo Pink

Lunedì sarò al Circolo Pink. Centri culturali come questo, hanno contribuito allo sviluppo della coscienza di una data personalità sessuale. Ora quella personalità è andata Fuori, è cresciuta. Come generalmente succede, è invecchiata ma è ancora fuori. Ora, immaginatela bisognosa di assistenza: vuoi domiciliare, vuoi in ambiti più complessi. Immaginatela, quindi, mentre si vede costretta […]

Read More Lunedì sarò al Circolo Pink

Sogni e confini

All’improvviso (non saprei dirti se nel sonno o nei momenti che lo precedono o lo finiscono) mi sono trovato davanti ad una giovane donna. Indossava una camicia bianca. Aperti i primi due bottoni. L’immagine, la vedevo solo a mezzo busto. I suoi capelli erano corti, biondi e ricciolini. I lineamenti del suo viso erano morbidi. […]

Read More Sogni e confini

Dal “filosofo dell’amore”

“Dal “matrimonio” omosessuale del “filosofo dell’amore”, che poi sarei io. Che palle sta’ diagnosi: Omosessuale! Tutto considerato preferisco “Finocchio” . Se non altro perché denuncia i delitti del bisognosi di normalità: società o individui che sono stati e che sono. Anni che furono vado in rosticceria e prendo un qualcosina per cena. La lettera è […]

Read More Dal “filosofo dell’amore”

Voci, luci, passi.

Una volta (lo sentii nella testa) una voce d’uomo mi disse: scrivi. Stavo passeggiando in piazza Bra. Un’altra volta (sempre nella testa) una voce di donna, (cantata, sonora, bellissima)  mi disse: buongiorno: era mezzanotte. Sempre nella testa, una voce da ” rana ” mi disse: Ti fa piacere? In quel momento stavo sentendo del solletico […]

Read More Voci, luci, passi.

Medianità?

Bevuto il caffè, sul fondo della tazza vidi l’immagine di un anziano con la testa china. Schiena contro schiena con l’anziano c’era l’immagine di una entità caprina (con tanto di corna) anche questa a testa china. Da come la polvere del caffè aveva disegnato ambedue le figure, si capiva che stavano a capo chino come […]

Read More Medianità?

Ma va là, semo!

Mantra liberatorio per ansiosi e/o spaventati da estranee emozioni. PREMESSA Lo Spirito è la forza della vita e della vitalità; comunque motivata, la vita possiede forza maschile (per principio, la Determinante) e forza femminile: per principio, l’Accogliente. Quanto la vita possiede viene posseduto da quanto possiede; poiché vita è lo stato di infiniti stati che […]

Read More Ma va là, semo!