Amore: unità della trinità.

La Vita è permessa dall’Amore, permesso dalla Comunione, che permette la Vita, permessa dall’Amore. Nessuna vita è maestra di Comunione e/o di Amore quando (dove e quanto) è agita da avversa forza e/o da altra potenza (interiore e/o esteriore) e/o da stato comunque avverso ad altro stato. L’amore è detto dallo stato della corrispondenza agita dallo stato della comunione fra i suoi trinitario_ unitari stati.

Natura

Cultura                                                           Spirito

Nella vita dell’Immagine come in quella a sua somiglianza, la Comunione fra gli stati del suo stato permette l’Amore fra gli stati del suo stato. Ne consegue che la vita secondo il suo stato di forza e di potenza è maestra della Comunione che permette l’Amore che permette la Comunione che permette l’Amore.

Chi pone l’amore prima della verità ama ciò che sente prima di ciò che sa. Chi ama ciò che sente prima di ciò che sa è principiato dalla passione. La passione ascolta sé stessa. L’amore ascolta la vita.