Derivato dal Principio

Derivato dal Principio (come, dove, quanto e quando è teofantasia che abbevera il Dissidio e non di meno l’Errore) il nostro principio (non Primo, non Sommo, non Sovrano e quindi non Assoluto) è lo stato trinitario che in virtù

della vitalità naturale e della vita culturale

mossa del bene                      mosso dal piacere

tende all’unitario per quanto

è giusto


al senso                                    di un vero

emozionalmente indicato dalla forza della vita

indicata dallo spirito del suo stato.