Al sol dell’avvenir

Luigi: padre adottivo. E’ fotografato con la divisa coloniale. Di mio padre ricordo come fosse ieri una sua premura. Con un suo amico mi aveva portato al Farinelli (di Este) a vedere un film con il tenore Mario Lanza. In quel film cantava La serenata del somarello. Non ricordo nulla del film ma non ho mai dimenticato la travolgente canzone. Più di un qualcosa non mi torna se accosto il Luigi premuroso con il Luigi in divisa coloniale. Chi dei due è veramente il Luigi che a dire della Cesira faceva il muratore all’Utita e che morì a causa dell’appendicite? In una seduta medianica chiesi informazioni. Meglio non parlarne, fecero scrivere.