L’Omosessualità non esiste

Secondo la Vita elevata a supremo vissuto non esiste l’Omosessualità. Esiste, invece, l’Eterosessualità fra mentalmente e  somaticamente diversi, e l’Eterosessualità fra mentalmente e somaticamente simili. Nel senso detto, l’Eterosessualità fra simili e diversi è resa laicamente e spiritualmente universale tanto quanto è bagnata nel fiume Omoculturalmente spirituale, odiernamente gestito da religioni (e/o da moti simili) che in non poche parti e per non pochi poteri da vita su  vita e/o da vanità su vanità hanno deviato e/o inquinato e/o affossato.