L’anima

Lo Spirito è come l’aria che, giustamente dosata, pone l’anima (il copertone della ruota) nello stato dovuto alla naturale e culturale pressione della sua forza e potenza. L’anima consente facilità di transito al veicolo (all’identità) tanto quanto gli stati della condizione “meccanica” (del corpo) inerente il veicolo nella sua totalità sono ottimali. L’anima è piena della giusta misura di spirito (l’hanno detto anche flatus = fiato) tanto quanto sta in medio, cioè, non gonfia (esaltata) per eccesso di spirito o sgonfia (depressa) per difetto.