To be or not to be?

Aprire gli occhi o non aprire gli occhi? E se apro gli occhi a chi non sa e/o non può vivere un’alterna visione della vita che faccio? Scelgo di diventare un pronto soccorso per l’anima che non ho intenzionalmente scosso, o prendo atto che

tutto serve

per capire                                             la vita

secondo Natura

secondo Cultura                         secondo Spirito?

Cosa fa capire il giusto intendimento? Dove non si sente secondo Natura o non si sa e/o non si può secondo Cultura lo fa capire il Dolore:

male

naturale                    e                    spirituale

da errore culturale.

Non conosco e non riconosco maggior magistero.

LE MANI IN AVANTI