Sia pure

Sia pure a scopo educativo, il maggiore deve contenere quando non vietare vietare ciò che a sua opinione (e/o a quella sociale) non corrisponde all’idea che intende far crescere come figlio, e/o come persona, e/o come cittadino? Chi necessariamente contiene o vieta, ben raramente non appare il lupo che divora ciò che del crescente è agnello e/o capro in un unico fato. Anche perché, a sua volta, anche il lupo è stato agnello e/o capro. Nella situazione, anche chiedersi per quali forze della vita sto mettendo guinzaglio al divenire che devo educare è lacerante. Guaio è, che senza taglio, nessun diamante diventa brillante, e che se non scolpito, nessun marmo diventa statua. Certo! Sia il diamante che il marmo valgono anche come stanno ma come stanno che animo comunicano?