Vi sono identità

Vi sono identità che sotto la spinta del desiderio si spogliano della personalità sessuale che sono (o pensano di essere perché così gli hanno insegnato) e si vestono con un’altra. E’ il caso della personalità etero che si veste di omosessualità (o meglio si traveste) a causa di scelte istintuali comunque indotte. Raggiunto e soddisfatto un reciproco intento come si rivestiranno dopo i due diversi resi momentaneamente simili? Si rivestiranno con gli abiti della prevalente cultura, quindi, l’omosessuale con i suoi e l’etero anche. Nude o vestite che sia le personalità coscienti di sé non subiscono problemi. I problemi accadono invece nelle personalità momentaneamente scardinate dalla propria eterosessualità. Vuoi perché si sono mentalmente ristretti o vuoi perché gli si sono mentalmente allargati, vi sono stati casi di etero che sessualmente scardinati da un desiderio di simile non riescono più a vestirsi degli abiti di prima? Alla mia esperienza risulta.

Comunque rivestito, come reagirà la diversità eterosessuale) nei confronti di chi l’ha fatto sentire simile, e quindi, omosessuale? Accettando la variazione dell’identità sessuale o reagendo con avversione verso chi lo sa ipocritamente rivestito dopo essersi similmente spogliato? Non tutti i casi giungono a questo, ovviamente ma lo penso successo non poche volte, e quasi sempre giustificate perché quasi mai capite perché quasi mai provate. L’ho pensato anche nei casi di patricidio e matricidio. Un figli* che non riesca a togliersi gli abiti non suoi perché impedito dall’opinione di quelli che l’hanno impropriamente vestito, potrebbe cedere alla tentazione di togliersi dalle spalle gli erronei vestitori anche eliminandoli dalla sua vista e/o dalla sua vita dove non riesce (perché non può o non sa) ad eliminarsi dalla loro. Sarà tentato a farlo tanto quanto saprà nascondere i veri motivi sotto altri veri motivi. Fra i tanti una follia gestita e mostrata come una tempesta dove è possibile separare la pioggia dalla grandine solo convenendo su cosa è pioggia e su cosa è grandine.