Verso la casa

ANDANDO PER SCALINI ^

Verso la casa sono bloccato da anni così ho chiesto al “mio” giandujotto di fare quello che non riesco a fare: pulirla. Inizia. Lo sento trafficare. Io sono da voi. Percepisco un momento di stasi. Viene in veranda e mi dice: Vitaliano, devo andare perché alle 18 mi aspettano per la preparazione alla Cresima. Mentre gli dico vai, il cuore mi bisbiglia: che ne sarà del suo essere la sua terra ora che l’abbiamo reso una copia della nostra?

APRO UNA PARENTESI

Mi risponde il ricordo dii una ghiglotinata per rivoluzionari bisogni. Mentre la portavano per soddisfarli ebbe a dire (Libertà, libertà…) Parafrasando quella denuncia, io affermo, invece: religioni, religioni: quanti delitti in tuo nome! Posso ben dirlo perché anchio sono stato ghigliotinato dalla religione. E’ vero: solo diversamente, ma solo diversamente perché le religioni sono veramente misericordiose quando (indipendentemente dallo stato di conoscenza e/o di potere)  gli stessi fedelli non sanno di esserlo. Succede, quando costa così poco che neanche se ne accorgono.

LA CHIUDO