Il principio culturale della vita

L’Immagine del segno culturale è composta da tre simboli: un cerchio, tre orbite, una croce. Il cerchio è formato da infiniti punti. Poiché si principia da ogni suo punto, è simbolo di principio infinito. Poiché in un cerchio tutto sta e il cerchio tutto contiene, è simbolo di universalità. Le orbite rappresentano il trinitario stato […]

Quale sessualità nel Cristo evangelico? La Transculturale?

Caro Francesco: a che gender é appartenuta la spiritualità culturale di Cristo? Etero o Omo? Voglio dire, spiritualmente parlando, amò i diversi, o amò i simili? E chi l’uccise? La cultura divisiva perché condizionante (quella spiritualmente Etero) o la spiritualità Omo, che nel suo principio pone l’eguaglianza di spirito come alleante condizione? Per quanto è […]

Il principio spirituale della vita

Nella segno spirituale la corona è simbolo di sovranità. La colomba è simbolo dello Spirito.  Lo Spirito, è la forza della vita che corrisponde dalla relazione fra una Natura e la sua Cultura. Poiché forza che principia la vita, lo Spirito è principio sovrano. Perché sovrano principio della vita a cui da la sua forza, […]

Una parola al principio? Si, ma, forse, però, dipende.

La parola è l’emozione della vita che dice sè stessa. Così in Basso, così in Alto? Ammessa l’ipotesi, si, è così. Su cosa si può basare questa supposizione? Direi, sul rapporto fra Immagine e Somiglianza. Per questo rapporto, quindi, ciò che è in Alto può ciò che è in Basso; e se nel Basso si […]

Dio non parla ma il suo principio non tace

Caro Francesco: è vero che Dio non parla, ma al suo posto lo fa la vita. La teologia cattolica (qualsiasi teologia, in vero) mi ricorda la fasciatura che deformava i piedi delle cinesi di una volta. Il piede simbolizza il passo (lo si intende in senso esistenziale) che così de_formato, addolorava il soggettivo cammino verso […]

Al Principio niente mogli e niente madri

Dio è Spirito: la forza della vita che ha originato la vita. Con altre parole, è il Principio che ha originato il suo principio: la vita. . . Vita, è relazione di corrispondenza fra volontà determinante (la maschile) e volontà accogliente: la femminile. Dio è la massima unità della trinità dei suoi stati, quindi, è […]

La separazione dal Principio

La separazione dal Principio del bene senza dubbio fu un dolore, ma, se quel dolore principiò la vita, la si può dire, per quanto necessario, solamente il fisico male che ha formato l’errore culturale che ha deformato il nostro stato spirituale? Direi che la si può dire solamente male nel senso detto, se la separazione […]

Insiemistica transitiva

Secondo studiosi americani, la bisessualità non esiste come sessualità, se non come il girovagar sessuale di una identità non conformata. E, veniamo a me. Sessualmente parlando desidero l’uomo, ma, culturalmente parlando, non ho lo stesso suo principio culturale: la determinazione. Culturalmente parlando, il mio principio di vita è l’accoglienza. L’Accoglienza, è il principio culturale della […]

Il magistero della Chiesa non è asessuato

Riprendo quanto ho già espresso in post e/o commenti. In quelli, dicevo che c’è la Chiesa dell’Amore e quella del Potere. L’Amore è un piacere che accoglie senza condizioni: è il principio culturale della Donna. Il Potere, è il piacere che determina cosa l’Amore deve accogliere: è questo, il principio culturale dell’Uomo. Per quanto detto: […]

Domande prima del Tutto

Quando l’Amato m’ha chiesto cosa succederà, dopo, mi sono ritrovato con la mente assolutamente vuota, eppure, avevo già letto migliaia di libri. Dove i libri hanno mancato la loro funzione, ancora una volta non l’ha mancata il cuore; e il cuore m’ha suggerito la risposta: non so cosa succederà dopo. Pensa solo che ti amo. […]

LA STRADA, IL VIAGGIO, LE VISIONI.

La mucca Clarabella amò un cavallo ma non fu questo il fallo! Confondendo ottone e oro, sbagliò perché lo vide toro. LE PROMESSE DELLA VITA SONO NELLE PREMESSE VITA SI NASCE  NEL TUTTO SI DIVENTA  NEL TUTTO SI TORNA  DAL TUTTO SI RITORNA LA VITA E’ UN PRINCIPIO CHE TORNA AL SUO PRINCIPIO  Nan – […]

Aristotile e me

Nel mio dire i principi della vita, (e, quindi, anche della sessualità) Mauro sostiene che cito Aristotele. Non se ne abbia Aristotele e neanche Mauro. A mio vedere, la sessualità è data dal rapporto di corrispondenza fra lo spirito (la forza) di due vitalità: la maschile che dico Determinante, e la femminile che dico Accogliente. […]

Contatti ai confini

Sull’esempio della planchette (credo si scriva cosi) provai a scrivere delle domande e a metterci sotto un si ed un no come possibili risposte. La penna andava qualche volta sul si o sul no; qualche volta o verso il si o verso il no, ma, o prima o dopo il si o il no. Non […]

Complesso di Edipo e Dio

Pensandoci ancora: mi domando se anche nella cultura araba c’è il complesso di Edipo. Se non c’è, non c’è il bisogno di “uccidere” il padre. Se non c’è quel bisogno, allora, un figlio può amare un padre anche come amore, e, quindi, chiamarlo abba, anche per bisogni che non sono solo da figlio. “Fermo qua! […]

Oh, cavolo! Sono un eretico!

Definizione più, definizione meno, non me ne può fregar di meno! Tuttavia, neanch’io credo che Cristo sia il Dio in terra. Il che, farebbe di me un eretico perché non credo che Cristo sia figlio di Dio; Dio non ha e non può avere figli, a mio avviso, ma anche per amor di tesi sostenuto, […]

Le vie della verità

Ogni Natura forma la sua Cultura come ogni contenitore forma il contenuto che a sua volta forma il contenitore. Natura Cultura                                                            Spirito Poiché la Natura sente quello che la Cultura sa la Natura è via della Cultura Poiché la Cultura sa ciò che la Natura sente la Cultura è via della Natura Poiché forza della […]

Come cavare ragni dai buchi?

Come portiere al centro vincenziano ho l’incarico di ordinare gli ingressi. Naturalmente, il mio senso dell’ordine (bado all’interesse collettivo) si trova a doversi opporre all’egoistico del singolo che vuole passare prima di altri. Al proposito, ti raccomando la dialettica degli arabi. Sanno farti vedere bianco, anche quello che è assolutamente nero ma non mi incantano: […]

IL MAGISTERO DELLA VITA

Vita è stato di infiniti stati. Si origina dalla corrispondenza di forza e di potenza fra tutti ed in tutti i suoi stati. Al principio: NATURA CULTURA                                                                       SPIRITO La corrispondenza fra stati modifica la loro condizione ma non maggiora il numero degli stati perché sono principi. L’unità dell’assoluta Trinità del Principio è permessa dalla mediazione […]

Pessimismo: amara radice che inciampa il passo alla fede.

Allo scopo di non rendere vana l’ultima fatica, l’Enciclica Evangelium Vitae, accolgo l’invito “di litigare e dibattere” con il Papa che il corrispondente M.P. ha inoltrato ai lettori. Il corrispondente sostiene che “se il titolo dell’Enciclica è pieno di speranza, il contenuto è ispirato ad un pessimismo apocalittico”. Del pessimismo si può sostenere che è […]

Le opinioni di una cassandra

Negli emigranti che ho conosciuto, (nordafricani, dell’est, e del centro Africa), ho riscontrato un forte egocentrismo. Ho creduto di trovare la comune causa nella fondamentale necessità di essere al centro delle cose, onde poter dirigere e gestire gli eventi a proprio e indiscutibile sopravvivenza. Nelle personalità egocentriche per la tutela di sé, il dover anteporre […]

A Israele in Roma

A Israele in Roma. Per conoscenza: Addetto Culturale dell’Ambasciata. Cortese signore: più di una volta mi sono trovato con il capo appoggiato al mio muro del pianto. Dopo aver ripreso un po’ di fiato, però, sono sempre tornato daccapo: al principio dei miei principi. Se lo posso io, (certamente più ignorante dei signori Amos Oz […]

Ai Gentleman Grindr

Cosa significa dirci attivi? Se un problema è come un arancia, è chiaro che di quella vedo gli spicchi che ho davanti gli occhi. In particolare, gli spicchi post del Culo e i relativi commenti. Resto non poco perplesso per le notevoli confusioni che ci sono nelle storie pubblicate circa le figure e i ruoli […]

Femminilizzazione

Cosa ha fermato la mia attenzione, al punto che nonostante i miei casini continua a girarmi per la testa come una domanda che vuole subito una risposta? Direi, “femminilizzazione”. Dati gli schemi che girano (certamente non tuoi, certamente non miei, e certamente, non di molti blogger di queste parti) femminilizzazione, in qualche modo ombra una […]

Eutanasia

E’ compito di una concessionaria di automobili (paragono così un qualsiasi Centro culturale) fare si che l’auto che consegna (una informazione) sia idonea all’uso, ma, non è compito di quel Centro discernere sull’uso del veicolo al posto del guidatore. Se circa una vita sappiamo tutti i fattori che la guidano, certamente possiamo concordare (o non […]

Per quanto ancora sceglieremo Barabba?

Caro Francesco, tutti i credenti sono giunti ad accettare l’idea dell’unico Padre. Diverse solo le nostre interpretazioni. Fra le tante, quale la più grande perché la più vera? Quella biblica che lo narra simile al dispotico sovrano che fa e disfa la vita incurante della carne, sia dei sottomessi, sia di chi intendeva far sottomettere? […]

Ti scrivo sulle Unioni civili

Ti scrivo sulle Unioni civili per due questioni. In primo, perché i papisti più papi del Papa mi fanno serenamente pena. In secondo, perché di quelle Unioni (etero o homo che siano) forse non hai colto la valenza spirituale. Ai papisti più papi del Papa dovresti ricordare che se una nave ha bisogno di chilometri […]

Pedagogia “per Damasco”

Attua la comunione, tutto ciò che pone gli stati della vita, quanto la vita, in corrispondente relazione di somiglianza con l’Immagine: Natura che corrisponde con la sua Cultura secondo la forza del suo Spirito. Perché vie educative che conducono all’Immagine della vita, l’amore e la comunione fra gli stati del Suo Principio sono magistrali per […]

1) Processo alla vita: é nostra?

Ancora nell’ottobre del 2006, scrivevo quello che, senza ricordarlo, ho scritto in una lettera recentemente spedita al giornale di Verona: è nostro il quadro che pure comperiamo? Come prodotto direi di si, come arte, no. Così per la vita. Non è nostra come arte, è nostra come acquistato prodotto. Per tale forma di proprietà, possiamo […]

Nessuna vita sfugge alla ripetizione della materializzazione

DOVEROSA PREMESSA Non sono sicuro di aver espresso il mio pensiero con chiarezza e dovuta ragione pertanto considero questo testo non ultimato. Lo pubblico lo stesso perché solo dopo aver editato un testo riesco a vedere dove sono stato mancante. Sarà anche perché, pur avendolo scritto e riscritto numerose volte (o forse a causa di […]

Particolare e universale

Un sasso e un monte hanno analoga verità nell’essere ambedue calcare. Alla stregua, nella ricerca di verità fra il nostro stato della vita (la particolare) e lo stato della Vita (l’universale) ho trovato il comune “calcare” nello Spirito: forza della vitalità naturale e potenza della vita culturale, sia in Basso (nel nostro stato di vita) […]