Percorsi prima

Sono al matrimonio di Francesca: figlia di amici…

Recito la parte al Filarmonico di Verona

Al tempo della foto lavoravo in un albergo di Abano…

Un amoroso…

Fattorino in una ditta di pubblicità

Con la Dolo_rosa in Prato della Valle a Padova..

Con Mary: “amata”, “detestata”, mai dimenticata.

Per le “amiche” la Vitaliana in Algeri…

Al Du Lac di Bardolino…

Con colleghi di lavoro sono al Carnevale di Venezia. 

Un seminterrato 6×3 con una sola finestrella. Ci sono stato otto anni.

Era l’epoca dei maxi cappotti: stupendi! L’avevo in simil velluto: nero. Sembravo un prete...

Aveva ragione la Gabì.

Si avvicina il Carnevale di Venezia: decido di esserci…

Questa è la giacca alla napoleonica che ti dicevo…

Moncalieri – Al Sangon

Disco fashion, ma di fashion da mettermi quella sera non avevo proprio niente…

Al Bar Aurora di Este. Anni dopo l’ho visto trasformato in una drogheria con pretese da modernità. A quella vista mi mancò il cuore: non si finisce mai di morire...

Verso i venti (forse meno) sono stato cameriere al Gabinetto di Lettura di Este.